Studio di caso della città di San Francisco

7 aprile 2021

Punti salienti

Il successo di San Francisco nell'utilizzo dell'etichetta ecologica EPEAT negli acquisti si basa su solide politiche di sostenibilità di base che si allineano ai processi di acquisto e alle approvazioni.

  • I criteri multi-attributo del ciclo di vita di EPEAT aiutano San Francisco a sfruttare i propri acquisti IT per raggiungere un'ampia gamma di obiettivi di sostenibilità.
  • L'EPEAT ha aiutato San Francisco a raggiungere i suoi obiettivi di acquisto sostenibile senza ostacolare in modo significativo la disponibilità dei prodotti e senza provocare un aumento dei prezzi.
  • La percentuale di acquisti di prodotti registrati EPEAT Gold è stata costantemente superiore all'80%. Questa percentuale è leggermente diminuita (al 63% di acquisti di prodotti registrati Gold) nel 2019 a causa dell'introduzione di nuovi criteri EPEAT più rigorosi che hanno ridotto la disponibilità di prodotti di livello Gold per diversi mesi.

Introduzione

La Città e Contea di San Francisco (la Città), 884.000 abitanti, è conosciuta come un centro globale di innovazione informatica e un pioniere nella leadership della sostenibilità. La leadership della città in materia di sostenibilità si manifesta attraverso una serie di politiche di acquisto sostenibili che richiedono l'acquisto di prodotti e servizi IT sostenibili. Il governo della città ha esigenze informatiche diversificate e specializzate, tra cui un aeroporto internazionale e un ampio sistema di bacini, forniture idriche e diritti di passaggio elettrici che si estendono in tutto lo Stato. Nell'anno fiscale 2019-20, San Francisco ha speso 350 milioni di dollari per progetti informatici.

La città ha iniziato a richiedere l'EPEAT Gold per l'acquisto di computer, laptop e monitor nel 2008 e ha esteso l'uso dell'EPEAT alle apparecchiature di imaging per ufficio, ai televisori e ai server a partire da gennaio 2019. Quando San Francisco ha adottato l'EPEAT nel 2008, è stata la prima grande città degli Stati Uniti a richiedere l'EPEAT Gold per gli acquisti di computer.

L'impulso della città a perseguire l'EPEAT si basa su molteplici ordinanze che si sovrappongono e che promuovono l'acquisto di prodotti e servizi sostenibili. Al livello più alto, la Politica del Principio di Precauzione della Città (Env. Code, Cap. 1) stabilisce un mandato generale per l'adozione di misure proattive per prevenire i danni, soprattutto nel campo delle sostanze chimiche tossiche. Per quanto riguarda più specificamente gli acquisti sostenibili, il programma di acquisti verdi della città mira a un'ampia varietà di aree di impatto, riflettendo i mandati del Codice dell'ambiente di San Francisco. Per questo motivo, la città ha da tempo favorito l'uso di EPEAT, che contiene ampi criteri multi-attributo.